CORSI PER BAMBINI E RAGAZZI

TRINITY HOUSE PER BAMBINI E RAGAZZI:
IMPARARE (ANCHE) DIVERTENDOSI

Pronuncia, vocaboli, espressioni:
essere bilingue fin da piccoli

Destinatari: bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni
Corsi: in sede, sia singoli che in gruppo

È la scienza a dirlo: dai 4 anni d’età i suoni percepiti vengono assimilati come normali, non hanno quindi bisogno di essere studiati.
Questo è l’innegabile vantaggio: cominciando a imparare l’inglese (e/o un’altra lingua) già da bambini si potrà essere bilingue!
Questo percorso è nel pieno interesse del bambino perché in tal modo sarà avvantaggiato rispetto al percorso curricolare standard, ne guadagnerà anche in flessibilità mentale.

La lingua straniera viene insegnata col criterio delle 4 skill: listening, reading, writing, speaking.
Nessun metodo è più accreditato ed efficace, inoltre per stimolare la facilità di apprendimento vengono adottate tecniche adatte alle diverse età.

Far imparare bene una lingua a un bambino/ragazzo è un investimento sul futuro:linguaggio assimilato e interiorizzato, alte proprietà lessicali, dialogo fluente e vantaggio competitivo a lungo termine.

I docenti madrelingua, o preparati per l’insegnamento ai più piccoli, sono la garanzia di un sapere corretto e radicato.
Già a quest’età si possono completare le prime certificazioni che, oltre ad essere una soddisfazione per il riconoscimento a livello internazionale della propria preparazione, permettono — dopo il diploma — di entrare in un’università estera.

La verità è che: “Prima la impari e più facile è!”.

La metodologia di Trinity House si basa sul “communicative approach”, quindi sul rapporto costante docente-allievo e prepara all’uso della lingua straniera nelle quattro funzioni principali: speaking, listening, reading e writing.
Tutto ciò enfatizza lo sviluppo dell’abilità a parlare e a capire la lingua straniera.

ECCO IL QUADRO EUROPEO DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE

SCARICA> PDF (1MB)